L’argilla grigia! Poteri e segreti

Non dovrebbe mai mancare in casa, perchè questo elemento naturale è dotato di poteri millenari! Siamo soliti conoscere l’argilla verde ventilata, ma in pochi sanno che l’argilla grigia contiene più del  60% di Silicio e del 20% di alluminio e risulta dunque essere un ottimo antinfiammatorio naturale. 

Il tipico colore “grigiastro” è dato dalle alte percentuali di silicio. 

L’argilla grigia, chiamata anche “argilla Luvos” o argilla tedesca, è stata scoperta in Germania nello scorso secolo ed è impiegata sopratutto per il suo potere termo-assorbente. Questo la rende utile nel lenire le infiammazioni e i dolori derivanti da slogature, distorsioni, artrosi e reumatismi, traumi ossei o muscolari.

L’argilla grigia è efficace negli impacchi in caso di traumi o distorsi.

L’argilla grigia è un’ottima alleata non solo nel caso di contusioni ma anche in ambito estetico. L’argilla  è anche nota per favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso e per svolgere un’azione alcalinizzante smuovendo così il ristagno dei liquidi, principale causa della formazione di accumuli adiposi e  della tanto odiata cellulite e della pelle a “buccia d’arancia”.

Tra i prodotti più famosi c’è  la SPAS PASTE una pasta cremosa a base di argilla  grigia, estratti vegetali ed essenze naturali da riconosciuto potere  riassorbente, rinfrescante. I principi thermoattivi permettono di riassorbire i liquidi in eccesso e di svolgere un importante azione antinfiammatoria in caso di dolori causati da traumi,  anche nel processo di riassorbimento  di edemi o ematomi. Per garantir all’argilla il giusto tempo di azione si consiglia di spalmare uno strato di circa 2mm sulla parte interessata e mantenuta per circa 6/8 ore.

L’argilla grigia di SPAS, nelle comode e pratiche confezioni.
2018-12-18T21:40:55+00:00
Siamo qui per aiutarti!