CON IL FREDDO SI ESCE A FARE SPORT

Il freddo e le giornate uggiose tipiche dell’inverno non fanno certo venire voglia di fare sport, e men che meno all’aperto, ma le basse temperature possono invece rivelarsi un alleato per la nostra salute e dare una marcia in più al nostro programma di dimagrimento.

 

Non temere l’inverno e il raffreddore, fare sport con le temperature più rigide contrariamente a quello che si pensa può essere non solo un toccasana per il nostro corpo ma anche ci aiuta a perdere peso.

Allenarsi all’aperto quando il termometro scende, innanzitutto, aiuta a rafforzare il sistema immunitario, e quindi, aiuta a combattere i malanni di stagione come i raffreddori e l’influenza rendendo più difficile ammalarsi.

È però importante prepararsi con cura all’attività fisica e prendere alcun precauzioni come:

  1. FARE ATTENZIONE ALL’ABBIGLIAMENTO

L’obiettivo è mantenere la temperatura e il corpo asciutto. Sono da evitare i tessuti di cotone che assorbendo il sudore manterrebbero umida la pelle, ma meglio scegliere un tessuto tecnico traspirante. Se fa molto freddo si consiglia di aggiungere tra la giacca a vento e la maglia, un pile per il suo alto potere isolante.

Le estremità devono essere coperte perché più esposte al freddo. Durante l’attività fisica non dimenticare munirsi di cappello e guanti. Anche le scarpe devo garantire ai nostri piedi un ambiente asciutto per evitare di raffreddare tutto il corpo. Sceglile impermeabili, leggere e traspiranti avrai una vera barriera contro le temperature più basse.

  1. PREPARARE I MUSCOLI ALLO SFORZO FISICO

Il freddo è rischioso per i muscoli che possono più facilmente cadere in traumi e lesioni. Bastano 15 min. di preallenamento con esercizi di stretching dinamici come sollevamenti delle ginocchia, slanci e oscillazioni delle braccia per attivare la circolazione sanguigna nei muscoli ed alzare gradualmente la temperatura del corpo. In fase di riscaldamento come coadiuvante può essere usato anche dell’olio da massaggio riscaldante.

  1. UN PASTO LEGGERO E MANTIENI L’IDRATAZIONE

Per fare sport quando il freddo si fa pungente il nostro corpo ha bisogno di più energia perché consuma di più, ma non di essere appesantito da cibi grassi. Senza eccedere il giusto carburante per l’attività fisica lo possiamo assumere attraverso carboidrati complessi consumati due ore prima di esercitarsi.

Allenarsi al freddo non significa non sudare, anche se la sensazione di sete è meno forte bisogna mantenere il corpo idratato reintegrando i sali minerali.

Fare sport con il freddo ha un altro ha un altro aspetto positivo, fa dimagrire. Stare all’aperto con basse temperature stimola il nostro metabolismo a bruciare più calorie e quindi tessuto adiposo per mantenere la corretta temperatura.

I ricercatori del Maastricht University Medical Center hanno osservato che quando tremiamo dal freddo, spendiamo il quintuplo dell’energia rispetto a quella impiegata dal nostro corpo quando siamo in un ambiente caldo.  In particolare, fare esercizio fisico con il freddo permette di trasformare il grasso bianco (di riserva) in grasso bruno (da bruciare) con il risultato di migliorare la nostra linea.

2018-03-05T09:03:20+00:00
Siamo qui per aiutarti!